Il modello LP³

Questo modello è il risultato di 20 lunghi anni di esperienze di gestione maturate in diverse società europee. Il modello è stato sviluppato da David Fiorucci e convalidato nel 2009 nell’ambito della sua tesi di master in conduzione aziendale e sviluppo delle risorse umane (MODCH, Management desOrganisations et Développementdu Capital Humain) presso la Haute Ecole de Gestion (HEG-ARC) di Neuchâtel. Il lavoro ha vinto il premio “Chris Argyris“. L’ipotesi di base è che il meccanismo che regola la leadership è in sostanza sempre il medesimo.

Spesso si domanda ai collaboratori:”Giudicate in base alle vostre esperienze le doti che occorrono per essere un buon capo” oppure “Quali aspettative riponete in lui, o in lei?“ Diverse migliaia di risposte sono state inviate da Germania, Francia, Inghilterra e Svizzera – in quest’ultimo Paese addirittura classificate in base alle tre più grandi regioni linguistiche (tedesca, francese e italiana) – e quindi analizzate.Inoltre, i team erano formati da persone attive in diversi settori, come ad esempio le società di servizi, le industrie e i gruppi finanziari.

Il risultato ottenuto conferma l’ipotesi iniziale: la leadership, in sostanza, si manifesta ovunque con le stesse caratteristiche. Categorizzando, otteniamo nove classi e in genere bastano 20 risposte per mapparle tutte.
I collaboratori conoscono molto bene le doti che deve possedere un buon capo.

Schema delle nove categorie. Dato che le categorie sono equivalenti e indipendenti l’una dall’altra, formano un cerchio ininterrotto.

circle_boss_it

Al centro troviamo l’autoriflessione. Il dirigente che conosce a fondo le nove categorie crea le condizioni per favorire un buon clima all’interno del suo team e getta la base di un rapporto sicuro e di fiducia. Risultato: aumenta l’impegno e la qualità delle prestazioni fornite dai collaboratori.

Per arrivare alle auspicate performance, un buon capo deve avere / conoscere il suo potenziale e padroneggiare il suo impatto.

La leadership è un processo di vita, un percorso.